bauletto medio geo classic alviero martini d014

Come pulire una borsa Alviero Martini 1^ Classe

Si è macchiata, sei disperata e ora vuoi sapere come pulire una borsa Alviero Martini!

Entri in Valigeria Ambrosetti con passo deciso, guardi freneticamente se è libera qualche addetta alla vendita, la vedi e con occhi sperduti esclami tutto d’un fiato:

Buongiorno, per favore mi aiuti!

Frase decisamente più adatta in Pronto Soccorso che in una valigeria…

Cosa è successo?

Il fattaccio che ha scatenato il panico è una MACCHIA sulla tracollina Martini 1^ Classe, regalata dal tuo fidanzato qualche mese prima in occasione del compleanno.

Provvedo subito!

Questa frase sospirata con fare deciso della commessa già ti solleva, d’altronde non sai proprio come pulire una borsa Alviero Martini!

Osservi cosa sta facendo alla tua tracollina, come una madre preoccupata in trepida attesa di una diagnosi dal pediatra.

La macchia sembra recente, non dovrebbero essere passati troppi giorni.

Eh sì, dovete sapere che in questi casi il tempismo è FONDAMENTALE!

Ma sarà in Garanzia?

Nel tagliando di garanzia presente all’interno di ogni prodotto originale 1^Classe, viene spiegato molto chiaramente che bisogna prestare ATTENZIONE all’eventuale contatto o sfregamento con alcuni capi tinti (come ad esempio il denim o il montone rovesciato) perché possono provocare macchie di colore difficili da rimuovere.

Se trascorrono 24-36 ore, il colore penetra permanentemente, si fissa nel tessuto e non è più possibile rimuoverlo.

La garanzia sui prodotti Alviero Martini dura 2 anni e copre i soli difetti di fabbrica!

post alviero 001

post alviero 002

post alviero 003 (1)

Il tessuto geo classic

Il materiale con cui vengono realizzate le borse e tutti gli articoli 1^Classe è denominato “goffrato”.

Si tratta di un TESSUTO 100% cotone, stampato con la cartina geo e sottoposto ad una spalmatura speciale in PVC  a protezione del manufatto.

Si ottiene così un prodotto finale MADE IN ITALY di ottima qualità adatto all’assorbimento dei bagni di colore (appunto la stampa della cartina GEO), proprio come quello più famoso utilizzato da Louis Vuitton!!

Ma tornando a noi: l’alone sulla borsa era comparso il giorno prima, proprio indossando una giacca total black!

Michela, questo il nome della commessa, ti ha rassicurata spiegando che il materiale si riesce a trattare entro 24-36 ore.

Ecco come pulire una borsa Alviero Martini

Dopodiché ha preso un PANNO bianco in microfibra, ha spruzzato del DETERGENTE A BASE NEUTRA sulla borsa e, delicatamente, ha iniziato a PICCHIETTARE con delicatezza la superficie, rimuovendo perfettamene il danno!

Lo stesso procedimento si può eseguire per ravvivare e pulire tutta la superficie della borsa, utilizzando qualche goccia di detergente neutro diluita in acqua.

Finiture in pelle Made in Italy

Le tracolle, il pendente e le rifiniture, invece, sono in pelle di vacchetta a concia vegetale.

Per preservarne la qualità e il colore naturale, trattatele e pulitele con lucido NEUTRO, proprio come quello delle scarpe.

La luce è ricomparsa nei tuoi occhi…

Una corretta manutenzione

Ora, dopo aver imparato a pulire una borsa Alviero Martini, ecco qualche semplice accorgimento per mantenere sempre in ordine un prodotto 1^Classe:

  1. Tenere lontano da fonti di calore.
  2. Evitare il contatto della borsa con acqua, prodotti cosmetici, sostanze grasse, capi di abbigliamento scuri e pellami scamosciati se non si è sicuri che gli stessi non rilasciano il colore.
  3. Nel caso di esposizione alla pioggia tamponare delicatamente l’articolo con un panno e far asciugare in modo naturale lontano da fonti di calore.
  4. Trattare aloni e macchie con detergente neutro.
  5. Evitare prodotti aggressivi che potrebbero danneggiare la protezione superficiale della borsa (alcool, acetone, ammoniaca etc.).
  6. Contattare il rivenditore più vicino in caso di assistenza.

In Valigeria Ambrosetti siamo sempre a vostra disposizione, contattate per qualsiasi chiarimento il Customer Service del negozio utilizzando il servizio direct whatsapp al numero 340 2497019 attivo sempre, anche nei giorni festivi, 24 ore su 24.

Valigeria Ambrosetti
via G.Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. [email protected]

 

27 commenti
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Buongiorno federica, muffa? Penso proprio che non si possa fare nulla, prova con uno sgrassatore aggressivo, ma penso che oltre alla muffa (se viene via) verrà via un pochino anche di colore.
      Fammi sapere!
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
  1. Mara
    Mara dice:

    Buongiorno,
    ho un bauletto di Alviero martini prima classa acquistato a dicembre del 2014. la tracolla del bauletto si sgancia dall’incastro con la borsa e dopo un po’ che la porto a tracolla inesorabilmente si sgancia.
    volevo sapere se può essere riparata in garanzia e se non è possibile da chi posso andare consoderando che sono di La Spezia
    Grazie

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Mara, la riparazione si può effettuare ma NON in garanzia in quanto sono già trascorsi 2 anni dal momento del tuo acquisto (la garanzia copre appunto i difetti di fabbrica per questo lasso di tempo). tra l’altro il tuo non è un difetto, bensì il logorio dell’attacco tracolla. Ma nessun problema, puoi recarti in qualsiasi rivenditore di borse Alviero Martini 1^ Classe e chiedere una nuova tracolla.
      Spero di esserti stato utile.
      Non esitare a contattarmi per qualsiasi ulteriore informazione.
      Un caro saluto.
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Jaqueline, grazie per averci contattato.
      Direi che la macchia di inchiostro è decisamente difficile da eliminare. Prova con uno sgrassatore aggressivo, ma dubito che venga via.
      L’inchiostro è impossibile da togliere su qualsiasi tipologia di materiale perchè tende a penetrare in profondità.
      Non esitare a contattarmi anche con whatsapp al 340 2497019 per ulteriori delucidazioni.
      Un caro saluto.
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
  2. Emma
    Emma dice:

    Ciao,
    Ho appena scoperto di aver macchiato (non più di 24 ore fa) una borsa prima classe con un evidenziatore. C’è una grossa macchia nella parte posteriore della borsa e il detergente e il panno in microfibra non hanno fatto nessun effetto. L’evidenziatore giallo ha attraversato l’astuccio e la sacca interna.

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Emma, grazie per avermi contattato.
      A questo punto l’ultima soluzione è uno sgrassatore un pochino più aggressivo per vedere se riesci a pulirlo. Il colore dell’evidenziatore è tosto e contiene pigmenti chimici davvero indelebili. Tienimi aggiornato!
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
  3. Gerardo
    Gerardo dice:

    Ciao salve ho acquistato un portafoglio 1 classe poche settimane fa , solo che nell’utilizzo si sono rovinate le punte ..possibile che il trssuto ha già ceduto? È possibile utilizzare la garanzia in questo caso?

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Gerardo, grazie per avermi contattato.
      Assolutamente si!
      Hai acquistato il portafoglio da noi in Valigeria Ambrosetti? Vieni pure in negozio con lo scontrino fiscale che attesta la vendita e che è valido come garanzia per due anni sui difetti di fabbrica.
      Sarà poi cura dello staff inviarlo in azienda per una sostituzione con un relativo portafoglio nuovo.
      Non esitare a contattarmi per ulteriori informazioni.
      Un caro saluto.
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti.

      Rispondi
  4. alessia
    alessia dice:

    buon sera.ho circa 5 borse di avvierò martini.sono bellissime,ma trovo ingiusto che su borse pagate tanto,su un difetto uscito fuori dopo 2 anni dalla garanzia ma accertato da voi come difetto riscontrato anche su molte altre borse,percui difetto di fabbrica non mi sia stata data la possibilità di un ritiro.si sono formate delle bolle d’aria che hanno staccato il disegno dal tessuto,o dalla plastica.non so’ esattamente il materiale.comunque rimane il fatto che la borsa esteticamente non si può vedere,percui rimane nell’armadio inutilizzata.non pretendo un rimborso totale,ma neanche un volta spalle perché non mi sono accorta prima della scadenza del difetto.ripeto che ne ho 5 solo di alviero e non uso sempre le stesse.spero in una vostra risposta.

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Alessia, ma mi sembra strano, sei venuta in negozio da noi in Valigeria Ambrosetti?
      Le borse con questo difetto e che rientrano nei due anni di garanzia vengono tutte ritirate.
      Fuori questo tempo limite l’azienda non le ritira più.
      Ora, al momento i ritiri sono sospesi perchè Alviero Martini 1^ Classe non li accetta causa chiusura estiva, è tutto rimandato a fine agosto.
      Ora, riportaci pure la borsa con lo scontrino fiscale che attesta la vendita in un punto autorizzato, oppure il cartoncino bianco di garanzia, sarà nostra cura procedere ad un nuovo tentativo di reso.
      Rimango a tua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione, non esitare a contattarmi!
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
  5. Nadia
    Nadia dice:

    Buongiorno, ho acquistato una borsa di Alviero Martino al costo di € 300 nel novembre 2014 purtroppo una parte di bordatura angolare si è consumata … c è qualche rimedio possibile ? Grazie.

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Nadia, certamente!
      Lo scontrino fiscale di vendita (o eventualmente la garanzia che il negoziante ti deve aver timbrato) valgono come garanzia per due anni sui difetti di fabbrica.
      Puoi recarti comodamente presso il rivenditore autorizzato dove hai acquistato la borsa e chiedere una procedura di reso.
      Spero di esserti stato utile.
      Non esitare a contattarmi per ulteriori informazioni e/o delucidazioni.
      Un caro saluto.

      Rispondi
  6. elisa
    elisa dice:

    Buonasera,
    mi scuso per la domanda alquanto imbarazzante. Il mio gatto purtroppo ha fatto pipì dentro la mia borsa solo che ha preso anche il portafoglio (Alviero Martini originale) come posso pulirlo?? acqua e sapone neutro vanno bene?? non so cosa fare in quanto ho paura di rovinarlo.
    Grazie in anticipo per la risposta.
    Buonasera Elisa

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Gentilissima Elisa, grazie per averci contattato.
      Puoi tranquillamente usare sapone neutro e acqua per l’esterno, ma l’interno del portafoglio è in pelle, rischi di macchiarlo!!! Per quest’ultimo dovresti utilizzare del lucido neutro, ma dubito che (se macchiato) il portafoglio torni pulito.
      Spero di esserti stato utile.
      Non esitare a contattarmi per ulteriori info.
      Paolo staff Ambrosetti

      Rispondi
  7. Filomena
    Filomena dice:

    Ho comprato una borsa 2 anni fa ma non riesco a usarla perché troppo dura. Come posso fare per ammorbidire? Grazie

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Filomena, grazie per averci contattato.
      La borsa è sicuramente originale?
      In genere il materiale geo è sufficientemente morbido e malleabile.
      Non esiste un prodotto per ammorbidirlo.
      Per sicurezza puoi inviarmi una foto via mail all’indirizzo [email protected]
      Spero di esserti stato utile.

      Rispondi
  8. Marinela
    Marinela dice:

    Salve, ho una borsa Alviero Martini comprata nel luglio del 2013 che ad ogni manico ha dei piccoli tagli nel tessuto. Pensavo che una borsa pagata 200€ durasse di più. Si puo rimediare?

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Gentilissima Marinela, grazie per averci contattato.
      In effetti è un difetto di fabbrica, la lacerazione è dovuta al fatto che la pelle, in fase di realizzazione, non è stata conciata come dovrebbe essere.
      Quindi, essendo una borsa acquistata nel luglio 2013, può tranquillamente recarsi presso il negozio dove l’ha acquistata con scontrino fiscale di vendita (o garanzia timbrata) e chiedere una procedura di reso all’azienda.
      Rimango a sua disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.
      Un cordiale saluto, Paolo staff Ambrosetti.

      Rispondi
  9. Mery
    Mery dice:

    Ho una borsa alviero Martini prima classe geo media shopping in pelle mi si è scurita e irrigidita . c è qualche metodo per farla tornare più mordida e pulita e meno odorosa? Grazie mille

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao mery, grazie per averci contattato.
      Mi spiace, ma non esiste un metodo per ravvivare il tessuto geo!
      La fodera interna è lavabile, ma il materiale esterno purtroppo no.
      La pelle di vacchetta delle rifiniture (manici e tracolle)si può lucidare con del lucido neutro.
      Spero di esserti stato utile.
      Paolo staff Ambrosetti

      Rispondi
  10. Nome *
    Nome * dice:

    la mia borsa è rovinata perché non ci riesco a pulirla.
    E multo 5 messi che l’ho acquistata ed è già tutta macchiata.
    Come faccio a pulirla.
    La garanzia ce l’ho.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *