La fine di ogni stagione significa non solo svuotare il guardaroba e riempirlo con vestiti idonei a quella nuova, ma anche riporre le borse nell’armadio in modo adeguato, pronte per essere indossate dopo qualche mese.

Le brutte sorprese, d’altronde, sono sempre dietro l’angolo!

Ti è mai capitato, infatti, di indossare un outfit da urlo appena acquistato nel tuo negozio preferito e, convinta di avere già nell’armadio la borsa da abbinare, questa si presenta sgualcita, sporca e rovinata?

Durante l’ultimo cambio di stagione il caos regnava nel guardaroba, di conseguenza sei stata molto attenta nel ripiegare bluse, maglioncini, appendere i capispalla e riporre le scarpe nelle scatole.

Ma hai dedicato la stessa cura alle tue adorate borse?

Non dirmi che le hai sbattute qua e là, dove c’era spazio, incurante di avvolgerle almeno in un panno!

Ecco qualche utile consiglio per mantenere le borse in ordine. Ogni volta che effettui il cambio di stagione, ricordati questi semplici passaggi prima di chiudere la cabina armadio:

  • lucidale e puliscile,
  • mantienile in forma con della carta,
  • utilizza la dust-bag o una federa per proteggerle,
  • riponile lontano da fonti di calore.

Continua a leggere per saperne di più, oppure ASCOLTA il podcast:

Può essere utile appoggiare sul letto tutte le borse, in modo da fare una scelta fra quelle che non hanno stagionalità (la mini clutch per la sera oppure quella da lavoro che indossi tutti i giorni) e le altre, magari portate poche volte, ma di cui non ti vuoi liberare perché ci sei affezionata o sei sicura che il prossimo anno saranno un must-have.

Una volta individuate le borse che vanno riposte nell’armadio, svuotale!

Sarà divertente ritrovare scontrini, biglietti, quella cipria persa da mesi, qualche oggetto che ti ricorda momenti felici appena trascorsi e, perché no, qualche euro.

Capovolgile per bene, in modo che fuoriescano eventuali briciole e residui da eliminare.

Ravviva la fodera interna con una salvietta detergente delicata o un panno umido; poi attendi che asciughi.

Pulire la borsa: il momento più noioso, ma più importante

Lucidare e detergere una borsa prima di riporla nel cassetto è il passaggio che richiede più tempo e attenzione, ma indispensabile se vuoi mantenerla bella negli anni.

D’altronde ritrovarla nell’armadio dopo alcuni mesi sporca e stropicciata non è mai proficuo e organizzarsi per tempo è una scelta davvero saggia.

La prima cosa da fare è pulire e lucidare la borsa!

Ovviamente sei a conoscenza del fatto che una borsa in tessuto non si deterge come una in pelle, vero? Un veloce ripasso non fa mai male. Che dici, iniziamo?

Borsa in tessuto e borsa in pelle: come si ravvivano?

Se la borsa è realizzata in tessuto di nylon o pvc la procedura è piuttosto semplice: utilizzare una spugnetta umida e pulirla.

Nel caso ci siano delle macchie particolarmente resistenti, ci si può aiutare con del detergente neutro o sapone di marsiglia.

ATTENZIONE: risciacquare accuratamente dopo aver pulito la borsa e lasciarla asciugare lontano da fonti di calore o luce diretta del sole.

Alcune borse possono essere anche lavate in lavatrice!

La Luna Bag Borbonese, ad esempio, è una di queste: leggi QUI come pulirla.

Se invece hai tra le mani la tua adorata borsa in pelle, bisogna procedere con cautela, prendendosi qualche minuto in più.

La pelle richiede una certa manutenzione per rimanere morbida e splendente negli anni. Prepara vicino a te un lucido neutro (in Valigeria Ambrosetti usiamo questo QUI), un panno in microfibra e un panno morbido.

Applica il lucido sul panno in microfibra e stendilo su tutta la superficie della borsa, insistendo sulle parti che solitamente vengono a contatto con le nostre mani come manici, tracolla, angoli.

Ricordati preventivamente di proteggere con del film trasparente (la pellicola domopack va benissimo) tutta la minuteria metallica (tiralampo, bottoni, tracolle a catena), in quanto a contatto con il lucido potrebbero rovinarsi e opacizzarsi in modo irrimediabile.

Una volta terminata questa operazione, aspettare circa 3 minuti che il lucido asciughi, quindi passare con delicatezza il panno morbido.

Vedrai che risultato!

Mantieni “in forma” la borsa prima di riporla nell’armadio

Concluse le operazioni di pulizia, è giunta l’ora di mettere della carta all’interno della borsa per mantenere nel tempo la forma originale.

In caso contrario, si formeranno delle brutte pieghe nel materiale, rischiando così di indossare una borsa rovinata, schiacciata, che comunica trasandatezza!

E’ consigliabile conservare la carta che viene fornita in dotazione al momento dell’acquisto.

Le aziende, infatti, utilizzano una speciale cellulosa morbidissima, creata apposta per questo utilizzo mantenendo nel tempo la forma originale della borsa.

Se invece l’hai inavvertitamente buttata, prendi della carta velina bianca o comunque dei fogli molto morbidi.

La carta di giornale è troppo rigida e rilascia nel tempo l’inchiostro della stampa.

Crea delle “pallottole” di carta e riponile all’interno della borsa facendo più forza in corrispondenza degli angoli.

Proteggila con la “dust bag”

La dust bag non è altro che il panno protettivo nel quale viene riposta la borsa quando viene acquistata.

Di solito è in cotone o poliestere, chiuso con una laccio e personalizzato con il nome del brand.

Se malauguratamente la commessa si è dimenticata di fornirlo al momento dell’acquisto, non è incluso o lo hai perso, puoi utilizzare la vecchia federa di un cuscino che non usi più.

Le federe sono in morbido cotone e si prestano perfettamente a proteggere la borsa da polvere e agenti atmosferici, anche per lungo tempo.

Avvolgila, quindi, nella dust bag o nella federa e riponila al sicuro nell’armadio.

Borse nell’armadio: mai vicino al calorifero!

Ok, ora sei pronta per chiudere l’armadio e riaprirlo solo per sfoggiare nuovi look la prossima stagione.

Un’ ultima accortezza: se la tua cabina confina con un calorifero o una fonte di calore, ricordati di non lasciare la borsa nelle vicinanze per tanto tempo.

La pelle e i tessuti mal digeriscono i repentini sbalzi di temperatura!

Tutte le borse nell’armadio (sia in pelle che tessuto) rischiano, infatti, di rovinarsi irrimediabilmente a causa di macchie e aloni di colla che potrebbero comparire in superficie.

Ti è piaciuto questo post?

Leggi il BLOG della Valigeria Ambrosetti per scoprire tantissime curiosità sul mondo della pelletteria e valigeria.

Ci trovi anche su Facebook Instagram!

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. [email protected]

Scrivimi!
Ciao, sono Paolo! Come posso aiutarti?