Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei: il gioco (parte 5)

Ultima puntata del nostro divertentissimo gioco!

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei…

In Valigeria Ambrosetti ci siamo dilettati nel darvi qualche simpatico consiglio per scoprire insieme come cambia il carattere di una donna semplicemente osservando il modo in cui indossa una borsa.

Grande successo sulla nostra pagina Facebook delle prime quattro puntate dedicate alla borsa a mano, alla tracolla, alla pochette e allo zainetto.

Oggi è l’ultimo contest e parliamo della famosa borsa Mary Poppins.

marypoppins1

Ma quel baule che ti porti sempre appresso è veramente la tua borsa?

Se ti senti ripetere in continuazione questa frase rientri sicuramente nella tipologia delle donne con la sindrome di Mary Poppins.

marypoppins2

Vuoi conoscere subito i tuoi difetti?

  1. Inizi cento cose e non sempre le porti a termine!
  2. Sei disordinata e caotica.
  3.  Quando serve qualcosa non lo trovi mai al primo colpo.

Ma non tutti i mali vengono per nuocere!

Sei infatti indipendente, responsabile e – a modo tuo – determinata!

Il caos che regna incessante nella tua borsa, si trasforma in creatività e soluzioni ingegnose nella tua testolina, sempre.

Ami stare in compagnia, ti piace divertirti e adori gli imprevisti (anche se fingi che non sia vero): infatti niente per te è scontato e sei sempre aperta al cambiamento!

Guarda nella tua borsa Mary Poppins, oltre agli oggetti utili potrai trovare tutto ciò che serve per gestire le sorprese:

  • Trucchi
  • Spazzola
  • L’immancabile ombrellino
  • Bottiglietta d’acqua
  • Lucidalabbra
  • Chiavi (anche se non tutte sai che porte aprono!)
  • Foulard
  • Capi d’abbigliamento (in caso di improvvisi sbalzi termici)
  • Un libro (mai perdere tempo se si deve aspettare qualcuno)

Un discorso a parte merita questa categoria di donne quando diventano mamme: la borsa Mary Poppins si trasforma magicamente anche in fasciatoio portatile e camera giochi, nella quale non mancheranno mai pannolini, matite colorate, macchinine e biberon.

L’ultima, immancabile bustina che tutte le Mary Poppins portano con sé è quella risevata alla farmacia portatile perché cerotti, gel igienizzante, spray antizanzare e pillole per il mal di testa sono strumenti che, in caso di necessità, tutti chiedono ma solo lei possiede e presta volentieri! Che poi, si sa, basta un poco di zucchero e la pillola va giù…

Fonti:

  • Kathlyn Kendricks, esperta di linguaggio del corpo californiana.
  • Alfred Gebert, studioso e psicologo tedesco.

Quindi?

Ti riconosci?

Posta un commento o partecipa al nostro gioco sulla pagina Facebook QUI o Instagram QUI

Ti è venuta una gran voglia di acquistare una borsa Mary Poppins gigante? Scopri tutti i modelli sullo Shoponline della Valigeria Ambrosetti QUI.

Speriamo ti sia divertita con il nostro piccolo gioco, magari scoprendo qualche lato del tuo carattere che non conoscevi.

Abbiamo in serbo per te un sacco di altri contest e di sorprese, continua a seguirci sul blog oppure sulle nostre pagine Facebook, Instagram, Pinterest, YouTube o scaricando gratuitamente la nostra App.

Il mondo della Valigeria Ambrosetti è sempre a portata di clic!!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *