Come scegliere la borsa giusta quando piove?

Accidenti, piove!

Ed ora? Uffa, come scegliere la borsa giusta quando piove?????

Già sono in ritardo e ho perso tempo a trovare un paio di scarpe il meno goffe possibili per andare in ufficio in ordine e stilosa come sempre!

Se sono queste le domande che vi ponete appena terminata la colazione del mattino di una giornata uggiosa e piovosa, sono pronto a darvi risposte utili e concrete.

Certo, la pioggia è sempre quel dannato imprevisto che vi fa cambiare tutti i piani mattutini.

Vi svegliate, la sentite battere sulle persiane serrate e un groviglio di pensieri si fa spazio mentre gli occhi non vogliono aprirsi!

No, mi s’increspano i capelli! Non posso mettere le spuntate nuove di zecca! Come diavolo mi presento al colloquio delle 10? Con lo scafandro da palombaro???

Come scegliere la borsa giusta quando piove?

Trovare delle galosce e un trench nell’armadio è abbastanza semplice, la faccenda si complica quando bisogna trovare una borsa adatta e capiente, dove ci stia tutto il vostro mondo, ma che sia contemporaneamente del colore di tendenza, in armonia con il vostro outfit e ovviamente impermeabile per salvaguardarla dalla pioggia!

Ebbene sì, questa borsa esiste!

Luna Bag Borbonese

Luna bag di Borbonese

La borsa ideale potrebbe essere in tessuto, perfetta per un look da giorno comodo, informale ma un po’ glamour: magari una comoda sacca a bandoliera, con tracolla regolabile adattabile a qualsiasi fisicità, chiusa con cerniera e di una nuance facilmente abbinabile.

Una Luna Bag linea Jet di Borbonese, ovviamente!

La borsa icona Luna Bag (soprattutto tra mamme, che si portano dietro la casa in miniatura) è leggera e capiente, sportiva ma non troppo, la vostra alleata se la giornata verrà scandita dai ritmi frenetici casa-scuola-lavoro-recuperofigli e chi più ne ha più ne metta!

Disponibile in due grandezze e realizzata in morbido nylon impermeabile logato con il tipico check occhio di pernice, è il passe par tout adatto in caso di pioggia.

Handbag AJ in vernice

Un’altra borsa adattissima alle grigie giornate di pioggia è la borsa in pvc effetto lucido Armani Jeans, accattivante e di grande impatto visivo (guarda tutti i colori disponibili QUI)

La vernice dona immediatamente luce ed eleganza, quindi è perfetta sia con sneakers e jeans, sia con stiletto e tailleur.

Non teme acqua, sporco, neve, si pulisce facilmente con un detergente e un comodo panno umido. In Valigeria Ambrosetti utilizziamo addirittura lo spray per i vetri…

Può essere la borsa giusta quando piove? Certo che sì!!!

Alviero Martini 1^ Classe

Siete amanti di Alviero Martini 1^ Classe e conservate il bauletto (acquistatelo QUIcome una reliquia, da indossare solo nelle grandi occasioni per paura di rovinarlo?

Bauletto Alviero Martini 001

Provate ad usarlo anche di giorno, per andare in ufficio o per un giro (piovoso) con le amiche: il materiale geo classic è un materiale poroso in tessuto di cotone stampato con la cartina geografica e spalmato con una pellicola in pvc trasparente per renderlo, appunto, impermeabile e resistente agli agenti atmosferici.

In questo video spiego come pulire la vostra borsa Alviero Martini 1^ Classe.

Qualità Made in Italy

Ma se non volete fare a meno dell’allure Made in Italy che solo una borsa in pelle sa donare, allora, se dal cielo scende a catinelle, indossate una borsa Gianni Chiarini (scopritele QUI).

Le borse in pelle Gianni Chiarini sono realizzate in morbida pelle di altissima qualità ed impermeabilizzate.

Niente paura, la pelle si pulisce!

Se vi è già capitato che una delle vostre borse preferite si fosse macchiata con la pioggia (magari quella acida tipica delle mezze stagioni) vi spiego subito come smacchiarla.

Aspettate che si asciughi per bene.

Se la pelle è di vitello spazzolato o morbida nappa, spalmate del lucido neutro (non colorato, come quello che utilizzate per le scarpe) e agite con un panno morbido rimuovendo le piccole macchie di pioggia e ravvivando la pelle.

Se invece la borsa macchiata è in camoscio, aspettate sempre che si sia asciugata e provate a rimuovere le gocce con una spazzola dai denti rigidi, come quelle che trovate dal calzolaio.

Ora avrete sicuramente le idee chiare su come scegliere la borsa giusta quando piove e in Valigeria Ambrosetti sarò felice di darvi qualche ulteriore consiglio… in caso di pioggia, vi aspetto… con l’ombrello aperto 🙂

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *