Chi non conosce Mandarina Duck?

I prodotti con la celebre anatra “Mandarina” [razza aix galericulata, fonte wikipedia] accompagnano da sempre le giornate, i viaggi, sogni e le storie di intere generazioni.

Continua a leggere, oppure ascolta il PODCAST:

QUANDO

Quando è nata l’azienda Mandarina Duck?

Mandarina Duck, azienda di pelletteria e articoli da viaggio, nasce nel 1977 dai cugini Paolo Trento e Pietro Mannato.

I due, dopo una vacanza trascorsa insieme fra Turchia e Marocco, hanno l’intuizione di realizzare beautycase e borse da viaggio per le donne.

La prima vera collezione si chiama Utility: una linea di borse e zaini innovativa grazie ai materiali sintetici e ai colori sgargianti.

Negli anni Novanta lo zaino Utility Mandarina Duck diventa lo status symbol dei paninari in Piazza San Babila a Milano e ben presto si diffonde tra le adolescenti che non se ne separano mai!

Tutt’oggi, in una vietta laterale alla Piazza simbolo dello struscio milanese, resiste un “murales” che lo raffigura!

Poco dopo il brand spopola con MD20, una serie di borse, shopping bag, tracolle, zaini, bustine e portafogli realizzati nell’iconico nylon “Mitrix“, una textur a nido d’ape resistente e leggera.

Le borse MD20 sono pensate per una donna informale, sempre in movimento e alla ricerca di prodotti funzionali e versatili.

Dopo un periodo d’incertezza e di passaggi di proprietà, nel 2016 la società apre un flagship store a Milano in via Brera e ritorna anche nei mercati europei a suo tempo abbandonati: Spagna, Germania, Austria, Francia, Benelux.

Tutti i prodotti si caratterizzano per leggerezza e ottima organizzazione: tasche esterne e scomparti interni, materiali robusti e impermeabili garantiscono ancora oggi un rapporto qualità/prezzo senza dubbio vincente per la cliente che resta fedele alla celebre Anatra Mandarina.

PERCHÈ

Perchè i prodotti Mandarina Duck piacciono sempre?

Mandarina Duck riscuote appeal fra le clienti da più di 5 lustri, perchè?

L’azienda realizza modelli unici, con una funzionalità vincente grazie al design innovativo, ricco di soluzioni che s’imprimono nei ricordi di chi li usa e non vuole separarsene più.

I materiali sono estremamente resistenti e durevoli, tanto che i clienti vengono ad acquistare una borsa Mandarina Duck in sostituzione di una simile acquistata dieci anni fa!

E non si incorre nel rischio della monotonia!

I tessuti coloratissimi, a volte luminescenti, danno energia e sono il carattere distintivo del brand. Dal giallo al fuxia, dal verde al bordeax, passando per i classici nero, blu, beige, le tonalità non smettono mai di stupire.

COSA

Cosa significa Mandarina Duck?

Il nome del marchio Mandarina Duck e il logo sono ispirati all’anatra Mandarina, una particolare razza che vive sulle rive del fiume Ussuri, al confine fra la Russia e la Cina.

Un animale migratore con un piumaggio variopinto e con le penne impermeabili, che a detta di Paolo Trento, “rispecchia i valori del marchio”: globetrotter, dalle spiccate doti uniche e originali.

Cos’è il tessuto della linea MD20?

La linea MD20 Mandarina Duck è realizzata nell’iconico nylon “Mitrix“, materiale leggero e indistruttibile, con un effetto leggermente cangiante realizzato in esclusiva da Mandarina Duck.

Nella versione Lux, l’effetto brillante è accentuato dalla trama con filo iridescente cucito nel tessuto in poliestere.

Il logo MD20 in rilievo tono su tono e le cerniere con tiralampo personalizzati Mandarina Duck sono garanzia di autenticità del prodotto.

Cerchi una borsa da viaggio organizzata? MD20 racchiude tutte le caratteristiche per diventare la tua inseparabile compagna d’avventure!

Ogni borsa è dotata di tasche anteriori e posteriori esterne per avere tutto a portata di mano, scomparti chiusi con zip e spazi interni per piccoli effetti personali.

Il tessuto in poliestere rende la borsa impermeabile quindi non temere: puoi strapazzarla anche durante un acquazzone senza che si rovini o si macchi.

E se desideri sapere come pulire una borsa Mandarina Duck, sappi che è molto più facile di quel che sembra!

COME

Come pulire una borsa MD20 Mandarina Duck

Il materiale in poliestere con cui sono realizzate tutte le borse MD20 è impermeabile e lavabile.

Innanzitutto è necessario proteggere la metalleria con del film trasparente per evitare l’ossidazione del metallo stesso.

Scegli il lavaggio a mano in acqua fredda o addirittura in lavatrice con un programma delicato! Non aver paura, la borsa MD20 resiste anche alla centrifuga.

Successivamente lascia asciugare in un luogo lontano da fonti di calore ed evita l’esposizione ai raggi solari.

DOVE

Dove acquistare lo zaino Utility Mandarina Duck

Se anche tu sei alla disperata ricerca del mitico zaino Utility Mandarina Duck, vera icona dei mitici anni ’80, sei nel posto giusto!

Nei primi mesi del 2019, Mandarina Duck lo ha riproposto in tantissime varianti di colore, reinterpretandolo in una nuova versione 2.0, con migliorie e dettagli per renderlo attuale e più funzionale.

Il nuovo materiale è più resistente senza perdere leggerezza e l’interno è ricco di tasche di cortesia per smartphone e oggetti.

La collezione Mandarina Duck ti aspetta in Valigeria Ambrosetti e su www.valigeriaambrosetti.it più variopinta e cangiante che mai!

Vuoi più informazioni?

Contatta per qualsiasi chiarimento il Customer Service del negozio utilizzando il servizio direct whatsapp al numero 340 2497019 attivo sempre, anche nei giorni festivi, 24 ore su 24.

Ti è piaciuto questo post?

Leggi il BLOG della Valigeria Ambrosetti per scoprire tantissime curiosità sul mondo della valigeria e pelletteria.

Ci trovi anche su Facebook Instagram!

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. info@valigeriaambrosetti.it

Scrivimi!
Ciao, sono Paolo! Come posso aiutarti?