Scontrino Fiscale uguale Garanzia!

Avete acquistato una borsa e si è subito rovinata? Siete intimoriti nel tornare in negozio perchè avete paura che non ve la sostituiscano o riparino ? Se avete conservato lo scontrino fiscale niente e nessuno potrà opporsi perchè siete dalla parte della ragione !

CASSIERA, REGISTRATORE DI CASSA SCONTRINO FISCALE IN UN NEGOZIO

Innanzitutto acquistate sempre presso un negoziante di fiducia o presso uno store che ritenete serio e professionale, altrimenti se comprate on-line fatelo solo sui portali e-commerce degli stessi negozi o sui siti ufficiali delle aziende produttrici. Così facendo eviterete brutte sorprese e discussioni alle quali fareste volentieri a meno…

Conservate sempre e comunque lo scontrino fiscale di acquisto! Solo in presenza di esso sarà possibile risalire al codice del prodotto, al prezzo e alla relativa data di acquisto per un eventuale cambio.

Ricordate che per la Legge italiana a tutela delle regole del Commercio, lo scontrino fiscale vale come garanzia per la durata di due anni in caso di difetti di fabbricazione del bene acquistato.

Se ritieni che il tuo acquisto abbia un difetto, riportalo tranquillamente in negozio.

Verrà attivata la procedura di reso.

Ormai tutte le aziende produttrici hanno aumentato i controlli qualità e valuteranno l’esistenza o meno del difetto per poi procedere alla riparazione o sostituzione di esso.

Ovviamente è esclusa dalla garanzia la naturale usura del bene o la mancanza di cura dello stesso da parte dell’utilizzatore.

Un ultimo piccolo consiglio: la maggior parte degli scontrini sono stampati su carta chimica e, col tempo, tendono a sbiadirsi: fate una fotocopia, sarà valida lo stesso, e conservatela per due anni, altrimenti in caso di necessità non sarà possibile nessun tipo di assistenza!

scontrino_fiscale

15 commenti
  1. giuseppina manzini
    giuseppina manzini dice:

    pina manzini
    acquistata borsa nel 2013 usata massimo 10 volte, si sta’ screpolando tutta
    delusione totale

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Gentilissima Pina, grazie del tuo commento!
      Ma di che marca è la borsa? Certo, è del 2013, sono passati 4 anni, ma il difetto si è presentato subito? Avresti potuto riportarla immediatamente dove l’hai acquistata per chiedere il reso e/o sostituzione. Fammi sapere, sono a tua completa disposizione per qualsiasi chiarimento!
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
      • giuseppina manzini
        giuseppina manzini dice:

        Salve Paolo, erroneamente pensavo di aver scritto sul sito di Alviero Martini, ho visto solo successivamente che siete un negozio! La borsa appunto e’ di Alviero Martini, il difetto l’ho riscontrato adesso che la sto usando perchè fino ad ora l’ho tenuta gelosamente considerando quando l’ho pagata, grazie dell’interessamento ma penso di non poter fare piu’ nulla e la cosa mi rende furiosa! Se non altro questi post serviranno ad allertare le prossime acquirenti! Grazie ancora.

        Rispondi
  2. Rosa
    Rosa dice:

    Sono delusa della Borsa acquistata in via Po a Torino negozio di solo prima classe . Dopo circa tre anni usata solo a fine settimana si è screpolata .

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Rosa, purtroppo la garanzia sui difetti di fabbrica, per legge, è di 2 anni. Hai già provato a recarti presso il negozio per chiedere delucidazioni a riguardo?
      Rimango a tua disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti.

      Rispondi
  3. Marzia
    Marzia dice:

    Buonasera ho una borsa Alviero Martini che ha meno di un anno, usata solo i fine settimana, si sono crepati i 4angoli…
    L’ufficio reclami mi risponde che è usura e che non possono farci niente. Io ho lo scontrino ma nessuno che mi risponda del danno!
    Marzia

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Marzia, la procedura corretta consiste nel riportare la borsa presso il punto vendita dove è stata acquistata con lo scontrino fiscale di vendita (o la garanzia timbrata) che attesta l’originalità e il fatto che è stata comprata presso quel rivenditore autorizzato.
      Poi il negoziante fotografa il difetto e lo scontrino (o la garanzia) ed invia la richiesta di reso via mail ad Alviero Martini 1^ Classe.
      In meno di 48 ore l’azienda risponderà con la possibilità di reso incondizionato, sostituzione, oppure in casi particolari con il NON ritiro della borsa.
      Solo in quest’ultima opzione, però, è l’azienda Alviero Martini che invia lettera controfirmata motivando il mancato ritiro/reso del prodotto.
      Altre procedure non esistono.
      Spero di esserti stato utile, non esitare a contattarmi per qualsiasi ulteriore informazione.
      Un caro saluto. Paolo staff Valigeria Ambrosetti.

      Rispondi
  4. Halyna
    Halyna dice:

    A luglio 2016 ho cmprato due borse le pandorine in negozio a Roma per me e mia figlia.In tutte due si stanno scollando i bordi.In una delle borse si è rotta la pelle intorno alla chiusura a clip.Ho conservato lo scontrino.Potro chiedere rimborso o almeno sostituzione con altro prodotto?Grazie.

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Gentilissima Halyna, grazie per averci contattato.
      La procedura di reso è corretta in quanto se sei in possesso dello scontrino fiscale di vendita (che vale come garanzia di 2 anni sui difetti di fabbrica), puoi tranquillamente recarti nel negozio dove hai acquistato le borse e chiedere la procedura di reso.
      Purtroppo in Valigeria Ambrosetti non trattiamo il brand “Le Pandorine” e quindi non sono a conoscenza su come gestiscono la sostituzione. Può darsi che passi qualche giorno oppure la eseguano subito.
      Spero di esserti stato utile.
      Un caro saluto.
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
  5. Sandra Forlivesi
    Sandra Forlivesi dice:

    Salve sn Sandra una vostra fedele cliente. Ho acquistato una borsa presso centro commerciale di Roma Cinecittà. La borsa presenta oggi delle bolle sul tessuto. L ho usata pochissimo e tenuta nella sua custodia nell armadio. Ho trovato la garanzia del 14 6 2014. Potrei chiedere una sostituzione. Grazie per il vs riscontro .

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Gentilissima Sandra, lo scontrino fiscale vale come garanzia per Legge sui difetti di fabbrica per DUE anni.
      Quindi purtroppo se la data dell’acquisto è corretta, non si può procedere al reso in quanto i due anni sono scaduti.
      Portaci comunque la borsa in negozio per visionaria.
      Spero di esserti stato utile.
      Un caro saluto.
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
  6. Micol Agnoletto
    Micol Agnoletto dice:

    Ho una borsa patrizia pepe da febbraio circa.. È perfetta ma nel manico si sta iniziando a scollare il bordo.. Non so come posso fare con la garanzia

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Micol, puoi tranquillamente portarla dove è stata acquistata e procedere al reso.
      È un difetto di fabbrica e la borsa si può sostituire.
      Spero di esserti stato utile.
      Un caro saluto. Paolo staff Valigeria Ambrosetti

      Rispondi
  7. Luana
    Luana dice:

    Ho una borsa liu jo comprata a fine novembre dopo appena 3 mesi la zip è fuoori uso, ho la garanzia ma non trovo lo scontrino (posso risalire all’acquisto perché pagata con bancomat. Ho diritto alla sostituzione?

    Rispondi
    • Paolo Ambrosetti
      Paolo Ambrosetti dice:

      Ciao Luana, grazie per averci contattato.
      Purtroppo Liu Jo è un’azienda molto restrittiva.
      In genere senza scontrino fiscale non accettano borse in riparazione.
      Puoi comunque recarti dove hai acquistato la borsa e chiedere la procedura di reso.
      Fammi sapere!!!
      Paolo staff Valigeria Ambrosetti.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *