Ogni nuova stagione porta con sé rivisitazioni in chiave moderna delle borse che hanno fatto tendenza nel passato: ecco perché il secchiello Tessa Orciani si candida a fare strage di cuori.

Tessa è un nome che deriva dal greco e significa cacciatrice. Nel caso del secchiello potremmo parafrasarlo in “cacciatrice di sguardi“!

Infatti gli stilisti sulle passerelle online rilanciano l’accessorio tormentone degli anni ’70, icona di libertà dall’intramontabile fascino.

Il secchiello Tessa Orciani (o bucket bag per le amanti delle terminologie fashioniste) ha una ispirazione vintage, ma si contraddistingue per quell’artigianalità che ha reso il brand di Fano famoso nel mondo e amato follemente da tantissime donne.

Ti ho incuriosito? Continua a leggere, oppure ASCOLTA il podcast:

Il secchiello: storia e curiosità

Il richiamo della sua forma è facile e allo stesso modo suggestivo: ricorda un cesto di frutta o il contenitore per giocare con la sabbia in spiaggia.

Le appassionate di moda, invece, paragonano la bucket bag al secchiello Noè di Louis Vuitton, celebre modello commissionato nel 1932 al grande stilista francese da una azienda di champagne che voleva omaggiare i migliori clienti con una selezione di bottiglie.

Successivamente il contenitore venne rielaborato in chiave femminile e proposto come borsa da donna.

Ma è seguendo la regola n.1 NON scritta del mondo fashion – secondo la quale «Tutto Torna» – che il secchiello diventa icona.

Nei primi anni ’80 durante le sfilate di Milano, Parigi e NewYork, tutte le grandi maison di moda abbinarono una propria rivisitazione del secchiello ai capi indossati da ciascuna modella in passerella, e fu subito tendenza.

Tutte le donne volevano quella borsa da indossare quotidianamente, scegliendola soprattutto per la sua comodità e rendendola un accessorio irrinunciabile.

Orciani propone il secchiello in pelle (ovviamente Soft Double)

La borsa a secchiello è versatile, comoda, ideale in ogni occasione e perfetta con qualsiasi look, dall’ufficio alla soirée.

Ma come è interpretata da Federica Orciani, designer e Direttore creativo del brand marchigiano famoso nel mondo per la sua it-bag Sveva?

È presto detto!

Le dimensioni di Tessa si riducono e le tonalità si fanno neutre, enfatizzate dal materiale con cui viene realizzata: la pelle Soft Double.

Soft Double è una pelle «primo fiore» morbidissima, Made in Italy, conciata in modo naturale senza l’uso di additivi chimici, rispettando l’uomo e l’ambiente.

Il particolare «effetto martellato» (o bottalato, che dir si voglia) rende la pelle bovina primo fiore del secchiello Orciani unica ed esclusiva.

La pelle, infatti, acquisisce un effetto stropicciato che, grazie alla formazione di una grana naturale di dimensione variabile, risulta morbidissima e antigraffio.

Tutte le borse Orciani più ricercate (Sveva, Nora, Fan, Jackie) sono realizzate in questo pellame.

I colori di stagione. frizzanti o rassicuranti?

Lo abbiamo detto: il secchiello Tessa Orciani è appena nato, ma è già una it-bag ricercata.

Come tale deve essere proposta in nuance decise e allo stesso modo versatili, per essere indossata ogni giorno.

Il 2021, a seguito della pandemia globale, deve essere l’anno della ripresa e i colori di questa borsa sono stati scelti per «infondere forza e positività» quindi la stagione che ci aspetta sarà letteralmente una esplosione di colori rassicuranti.

La palette va dai classici e sempre gettonati nero, blu navy, bianco, alle proposte di stagione polverose come conchiglia, ortensia, kaki.

A spalla o a tracolla: come indosserai Tessa?

Versatilità e comodità sono le parole d’ordine in casa Orciani, ma non solo: ogni borsa vuole essere la protagonista assoluta dell’immagine di chi la indossa!

Ecco perché il secchiello è dotato di doppia portabilità: a spalla e a tracolla.

Tramite il manico è possibile indossare la borsa a spalla, anche con un capo voluminoso.

La tracolla, invece, è staccabile e regolabile: pronta all’uso crossbody nel caso serva avere le braccia libere da impedimenti.

Il secchiello Tessa Orciani è un capolavoro di borsa costruita attraverso richiami di lontana memoria, sfoggiando dettagli sfiziosi dal sapore modaiolo: pronta a farla diventare la tua borsa preferita?

Acquistala QUI.

Ti è piaciuto questo post?

Leggi il nostro BLOG per scoprire tantissime curiosità sul mondo delle borse e accessori.

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. [email protected]

Apri Whatsapp