Le borse Orciani sono in vera pelle?

“Orciani borse in pelle” è il titolo della nostra breve guida alla scoperta del pregiato materiale con cui sono realizzate le borse del brand Made in Italy con sede a Fano.

Le borse Orciani sono le it-bag del momento: così colorate, stilose, soffici e pratiche da risultare irresistibili!

Sapete qual è la domanda più frequente che mi viene rivolta in Valigeria Ambrosetti non appena una cliente tocca – innamorandosene perdutamente – una borsa Orciani?

Ma sono in vera Pelle?

Morbidissime al tatto, durevoli, resistenti e facilmente ravvivabili con latte detergente o lucido neutro, le borse Orciani sono realizzate in pelle di vitello conciata al vegetale* con effetto bottalato** (o martellato che dir si voglia). Orciani identifica la pelle lavorata con questa procedura con la dicitura “Soft”.

ORCIANI BORSE IN PELLE “SOFT”

Soft non è altro che un aggettivo (decisamente reale e descrittivo) che l’azienda abbina alle linee di borse Sveva, Fan, Jackie, realizzate con questa tipologia di pelle.

È comunque facile trovare sul nostro Shop Online QUI anche altre borse Orciani declinate in raffinati tipi di pellame, ma in questo post voglio descrivere dettagliatamente le caratteristiche della pelle SOFT, diventata ormai simbolo di riconoscimento per le fedelissime amanti del brand.

Per tutte le sue creazioni, Orciani garantisce l’origine, il processo di lavorazione a regola d’arte e la naturalezza della pelle conciata al vegetale.*

La qualità della materia e l’amore con cui ogni prodotto viene realizzato, la rendono unica e inimitabile, nel segno del più esclusivo Made in Italy. Irregolarità nella lavorazione o viraggi di colore non rappresentano mai difetti, ma ne confermano l’autenticità e il valore.

*PELLE CONCIATA AL VEGETALE

La pelle degli animali è un materiale naturale e organico, quindi col tempo tende a decomporsi. Ecco perché nasce l’esigenza della concia: un procedimento scoperto casualmente dall’uomo primitivo. Egli, infatti, notò per primo che se le pelli venivano affumicate o immerse nell’acqua con tronchi e foglie, duravano più a lungo. Nel tempo si è solo raffinato il processo.

La concia è la particolare procedura di lavorazione della pelle, dal momento in cui entra grezza in fabbrica (la conceria) a quello in cui ne esce rifinita e pronta per l’utilizzo a cui è destinata: pensate che l’industria conciaria italiana è una eccellenza mondiale e, da sola, rappresenta addirittura il 17% dell’industria conciaria del mondo!

Orciani riproduce questo processo nel modo più tradizionale, cioè utilizzando tannini naturali provenienti dagli alberi (principalmente il castagno) e senza additivi chimici, nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo.

Il tannino è un composto presente in diversi tipi di piante ed è il fondamento della concia al vegetale: conferisce un effetto finale traspirante, naturale, resistente. La pelle conciata al vegetale, infatti, invecchia ma soprattutto non si rovina.

** EFFETTO BOTTALATO (O MARTELLATO)

La pelle soft delle borse Orciani, inoltre, dopo essere stata conciata al vegetale, subisce una ulteriore e ultima lavorazione: la bottalatura.

Questo particolare procedimento avviene all’interno di un grosso cilindro rotante – il bottale – e dona al materiale un aspetto naturale, antigraffio e disomogeneo. All’interno del bottale avviene l’asciugatura della pelle Orciani con aria calda, trattamento al vapore e raffreddamento. Variando il tempo di lavorazione si ottengono effetti più o meno intensi della bottalatura.

Il prodotto finito è un pellame martellato (il “soft”): la grana risulterà irregolare su tutta la superficie, più marcata in certi punti, meno in altri.

TOCCA CON MANO LA PELLE “SOFT” ORCIANI

Non ti resta che diventare una felice proprietaria di una borsa in pelle soft Orciani per poterne scoprire tutte le innumerevoli qualità. Una volta toccata con mano, la borsa Orciani diventerà la tua inseparabile compagna di ogni giorno.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Leggi il blog della Valigeria Ambrosetti QUI per scoprire tantissime curiosità sul mondo della valigeria e pelletteria.

Ci trovi anche su Facebook Instagram!

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. info@valigeriaambrosetti.it

Valigeria Ambrosetti case-history di successo al SMMdayIT 2019

SMMdayIT 2019, diminutivo di Social Media Marketing Day 2019 – come essere Social e Comunicare Online in modo pratico e con profitto – è il titolo dell’evento per aziende, operatori e professionisti organizzato quest’anno dal 22 al 24 maggio 2019 a Milano, presso la sede dell’Unione Confcommercio.

Il format, giunto alla settima edizione, si propone di far capire come i Social si integrino con le strategie di comunicazione e marketing aziendale per un’efficace presenza Digital ed Online. La mission è fornire una panoramica del variegato mondo digitale per scegliere i mezzi più idonei al raggiungimento e all’analisi degli obiettivi aziendali.

Ogni anno siamo soliti seguire in streaming gli interventi più utili alla nostra formazione ma questa volta… SORPRESA! Il nostro Paolo è stato invitato a raccontare il viaggio di trasformazione avvenuto grazie al digitale nell’ultimo decennio in Valigeria Ambrosetti.

Valigeria Ambrosetti al SMMDayIT 2019

Davanti a una vivace platea, venerdì 24 maggio, Paolo ha condiviso il percorso aziendale, spiegando come è avvenuta la “Evoluzione del commerciante e strategia Online2Offline nell’era digitale-social-ecommerce. Il caso della Valigeria Ambrosetti“.

L’opportunità di partecipare come relatore all’SMMdayIT 2019 è stata possibile grazie ad Andrea Albanese, che oltre ad essere -Social Media Marketing & Digital Communication Advisor, Project Manager, Community Manager, Teacher e Linkedin specialist- è l’organizzatore dell’evento e grintoso varesino che ha come matrice culturale il grande valore del cambiamento. E cerca di diffonderlo negli ambienti aziendali.

Paolo ha raccontato di aver rilevato il negozio di famiglia nel 2008 con un radicale restyling a 360°: la ristrutturazione degli ambienti è stata il primo passo cui ha fatto seguito l’evoluzione della comunicazione. La scelta di aprire il sito valigeriaambrosetti.it, Shop Online e blog è stata supportata dalla scelta dei canali social quali Facebook, Instagram, YouTube, Twitter e LinkedIn!

Per Paolo e il suo staff è fondamentale che i canali selezionati e i contenuti che si creano rispecchino e concretizzino di giorno in giorno la visione e i valori aziendali.

Il filo diretto tra Valigeria Ambrosetti e il cliente tuttavia rimane whatsapp, per facilità e immediatezza di utilizzo. Ci presentiamo ai nuovi clienti con una breve STORY2TELL per mostrare in modo empatico chi siamo, i prodotti e i servizi che offriamo.

I NOSTRI VALORI SONO PREMIATI

I valori che contraddistinguono la Valigeria Ambrosetti?

Passione, Eccellenza, Innovazione!

La formazione continua e modalità di comunicazione creative permettono di annullare le distanze con il cliente, concentrandosi così in primis sulla sua soddisfazione e felicità.

Questa è l’impronta che Paolo ha voluto dare alla comunicazione online e offline del negozio: una scelta in cui passione, eccellenza, innovazione danno forma e vigore ai contenuti! Tutto questo è gratificato dal continuo consenso della clientela e dal fatto che Valigeria Ambrosetti è stata presentata come case-history di successo al SMMDayIT 2019 di Milano.

Ti piace? Paolo è stato bravo? Cosa ne pensi? Scrivi pure la tua opinione nei commenti!

QUESTO POST ti ha appassionato?

Leggi il blog della Valigeria Ambrosetti QUI per scoprire tantissime curiosità sul mondo della valigeria e pelletteria.

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. info@valigeriaambrosetti.it

REBELLE shopping bag “Gioia”: di nome e di fatto

Ci sono i bauletti, le borse a tracolla, le handbag e poi c’è lei: Rebelle shopping bag Gioia.

REBELLE e GIOIA sembrano due termini che non vanno d’accordo fra loro, troppo diversi e altisonanti i reciproci significati.

“REBELLE” è il brand, “GIOIA” il nome della borsa icona del marchio!

In Valigeria Ambrosetti a Varese la contraddizione si trasforma in moda e praticità, grazie a questa nuova shopping bag in pelle Made in Italy. Leggera, versatile, è diventata già un must-have di stagione.

Shopping bag “Gioia” by REBELLE: come nasce?

REBELLE FTC è una azienda veneta produttrice di borse Made in Italy: nasce nel 2014 e si dà una denominazione sinonimo di ribellione, ma anche libertà e innovazione.

L’idea è quella di unire qualità e stile tipico della tradizione artigianale italiana ad un design fresco e soprattutto moderno, al passo con le nuove tendenze.

L’esperienza ultra decennale nella lavorazione della pelle si combina con la creatività dei giovani designer, dando vita ad una shopping bag pratica, ma allo stesso tempo curata nei dettagli e in grado di soddisfare le esigenze della donna moderna.

Rebelle shopping bag Gioia è realizzata in pelle di vitello Made in Italy, morbida e resistente.

Viene lavorata con un trattamento alla cera che la rende resistente all’acqua e soprattutto ai graffi, caratteristiche che donano unicità: per questo è già stata scelta da influencer e blogger per cliccatissimi post su Instagram.

Una borsa dai dettagli unici

Ma le borse non piacciono solo per l’estetica, devono essere anche pratiche e colorate.

Rebelle shopping bag Gioia è declinata in ben 8 colori (azzurro, argento, rosso, oro, nero, bianco, ocra, rosa cipria) e le dimensioni sono adatte a qualsiasi fisicità: 45 x 33 x 17 cm.

rebelle-shopping-bag-gioia-azzurro-argento
Azzurro e Argento
rebelle-shopping-bag-gioia-nero-bianco
Nero e Bianco
Ocra e Rosa cipria
Rosso e Oro

L’interno è sfoderato, ma impreziosito da una pochette “di servizio” dove riporre facilmente smartphone e portafoglio. Dettaglio non trascurabile: Rebelle shopping bag Gioia si chiude con una comoda e sicura cerniera a prova di malintenzionato.

Ti è venuto un idesiderio irrefrenabile di possederne una? Il prezzo è 159 euro.

In Valigeria Ambrosetti siamo a tua disposizione: contattaci sul nostro servizio direct whatsapp 340 2497019 per ricevere più info, foto, video “tutorial” della nuova it-bag Gioia by Rebelle.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Leggi il blog della Valigeria Ambrosetti QUI per scoprire tantissime curiosità sul mondo della valigeria e pelletteria.

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. info@valigeriaambrosetti.it

Furto (con lieto fine) in Valigeria Ambrosetti

È accaduto sabato 4 maggio, quando due tipi sospetti si aggirano fra gli scaffali del negozio e si allontanano con una borsa nascosta sotto il giaccone.

Furto in negozio: ecco cosa è successo

La Valigeria Ambrosetti è affollata di clienti, ma due in particolare sono abbastanza sospetti. Una coppia (uomo e donna), più che osservare incuriositi le borse delle nuove collezioni, guardano i nostri movimenti, mio, di Federica, Michela e Gisella. Insomma, preparano un furto in negozio!

Li osservo con la coda dell’occhio e un dettaglio mi insospettisce: la giornata è bella, calda, soleggiata, perché l’uomo indossa un giaccone Parka voluminoso e pesante?

In seguito ad un movimento sospetto, mi avvicino e chiedo se sono interessati a qualcosa in particolare. La risposta è secca e negativa, quasi indispettita e si allontanano.

L’occhio cade subito sullo scaffale dove sono riposte le borse Armani e vicino al quale i due sostavano: manca una borsa. L’uomo se l’era infilata sotto il giaccone: me ne rendo conto subito e quindi li seguo a piedi, certo che tanto le telecamere hanno già registrato il furto in negozio.

Ora, che fare? Li fermo? Chiamo i carabinieri? Mi tocco le tasche dei pantaloni e mi accorgo che ho dimenticato il telefono cellulare. Intanto i due ladri si stanno allontanando.

I malintenzionati non la passano liscia

Ad un certo punto si voltano e mi notano. Tornano indietro venendomi incontro. Cambio repentinamente marciapiede e lato di strada accelerando il passo per non farmi notare. L’idea è quella di girare attorno al palazzo e intercettarli di nuovo dall’altra parte, magari passando dalla Valigeria Ambrosetti per recuperare il cellulare.

La fortuna vuole che, dopo pochi metri, trovo una pattuglia dei Carabinieri ferma allo stop del semaforo.

Fantastico! Racconto loro come si è svolto il furto in negozio e si lanciano all’inseguimento.

Nel frattempo, per sicurezza, torno velocemente in negozio per visionare il video delle telecamere. Voglio accertarmi che sia avvenuto veramente il furto e quale borsa precisamente è stata rubata.

Dopo pochi minuti, con il filmato registrato, vado incontro ai Carabinieri speranzoso che li abbiano fermati.

Grazie alle forze dell’ordine

Detto, fatto: giro l’angolo del palazzo ed ecco la pattuglia con la coppia “impacchettata” sui sedili posteriori della vettura e il Brigadiere dei Carabinieri che mi porge la borsa oggetto del furto per l’autenticazione.

Da lì a poco verrà fatto il riconoscimento e la denuncia dell’accaduto presso il Comando dei Carabinieri di Varese.

Che dire: brutta avventura, ma con lieto fine. Un grande GRAZIE alle Forze dell’Ordine!

La cronaca del furto in Valigeria Ambrosetti è leggibile anche sui quotidiani locali LA PREALPINA e VARESENEWS.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Leggi il blog della Valigeria Ambrosetti QUI per scoprire tantissime curiosità sul mondo della valigeria e pelletteria.

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. info@valigeriaambrosetti.it

IT-BAG IN 30 SECONDI: il nostro nuovo format di mini VIDEO per presentare le borse del momento

A chi non piacerebbe una giornata terapeutica di shopping? La possibilità di girovagare con calma tra vetrine e negozi, scegliendo ciò che piace senza l’incubo dell’orologio? La realtà è che il tempo scarseggia e l’opportunità di acquistare online, alcune volte, è davvero provvidenziale!

“IT-BAG IN 30 secondi” ti aiuta a scegliere la borsa adatta

Ok, ma come ponderare l’articolo giusto se i minuti sono contati?

Ad aiutare nella scelta ci pensa Valigeria Ambrosetti con dei brevissimi VIDEO che spiegano in pochi secondi tutte le principali caratteristiche delle borse del momento.
In 30 secondi si possono edere colori, gli interni e capire come indossare una borsa.

Questa miniserie di video è visibile ogni volta che si ha voglia, comodamente da casa propria, sui canali social Facebook, Instagram e YouTube della Valigeria Ambrosetti. Video della durata di soli 30 secondi, proprio come questo:


Eh già, perché soprattutto quando si acquista online, l’unico inconveniente tipico di ogni e-commerce è non avere fisicamente tra le mani il prodotto che si sta valutando. Questa difficoltà emerge proprio dal tipo di domande che spesso le clienti ci pongono prima di decidere quale borsa acquistare. Quindi:

In che modo possiamo facilitare la scelta della borsa adatta se non è possibile vederla e toccarla di persona?

VIDEO BREVI ED ESAUSTIVI

I video di “it-bag in 30 secondi” sono essenziali e focalizzati sulle caratteristiche delle borse: gli interni, possibilità di indossarle anche a tracolla e gamma dei colori. Un supporto concreto e veloce, come se la borsa fosse in mano alla cliente o come se venisse in Valigeria Ambrosetti per sceglierne una!

In ogni video è possibile capire subito:

  • il materiale della borsa (pelle, tessuto gommato, pvc goffrato, similpelle)
  • il modo in cui si può indossare (a mano, a spalla, a tracolla)
  • l’allestimento interno (fodera e tasche)
  • i colori disponibili

In pratica “it-bag in 30 secondi” fornisce maggiori elementi di valutazione perché rispecchia fedelmente l’esperienza di acquisto in negozio e innova la scoperta del prodotto. Che ne pensi?

Guarda tutte le “It-bag in 30 secondi” sul canale YouTube della Valigeria Ambrosetti QUI.

La regia e le riprese dei video sono curate da Stefano Soru, mentre la voce è della nostra Michela!

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Leggi il blog della Valigeria Ambrosetti QUI per scoprire tantissime curiosità sul mondo della valigeria e pelletteria.

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. info@valigeriaambrosetti.it