Quante volte ti è capitato di innamorarti perdutamente di una borsa ma, una volta indossata, la tracolla è troppo corta?

Intendiamoci, la tracolla è stata inventata come accessorio da abbinare alle handbag per portarle a spalla, sinonimo di eleganza.

La moda crossbody è arrivata successivamente dettata dall’esigenza di rendere non banale l’outfit sporty-chic.

É stato lo stilista Fendi, nel 2016, a proporre le Strap You, tracolline extra regolabili da aggiungere alle borse [fonte Repubblica.it], trasformandole in vere ossessioni, tant’è che le donne moderne non riescono più a farne a meno.

La quotidianità detta i tempi ed è importante avere con sé una borsa funzionale e soprattutto versatile.

La sera e nelle occasioni importanti si indossa a mano, ma durante la giornata è importante avere le braccia libere, quindi portarla a tracolla diventa un must-have.

Come trasformare una tracolla da corta a lunga?

Tutte le clienti che accogliamo in Valigeria Ambrosetti come prima richiesta nella scelta di una borsa chiedono categoriche:

Ha la tracolla?

Negli ultimi anni, infatti, i brand hanno sentenziato: la borsa si indossa solo a spalla in modo elegante, bando al mood crossbody, con buona pace di chi vuole indossarla di traverso.

Quindi, come fare se la tracolla è corta e non c’è modo di allungarla?

La moda del momento mal si concilia con la praticità che ognuna desidera.

In negozio cerchiamo sempre di accontentare le nostre clienti risolvendo (almeno ci proviamo) qualsiasi richiesta.

Cerchi un modo facile, veloce ed economico per allungare le tracolle corte, senza stravolgere la portabilità e soprattutto l’originalità del prodotto?

Ecco come!

Ci siamo procurati:

  1. Catena metallica
  2. Anelli tondi di chiusura
  3. Pinza

Perché una catena? La catena metallica è costituita da una maglia fitta di anellini facilmente rimovibili con una apposita pinza.

Utilizziamo questa catena come “prolunga” della tracolla nella lunghezza desiderata: le maglie della catena metallica, infatti, si possono aprire e chiudere facilmente realizzando due terminali su misura.

Successivamente affranchiamo i due terminali di catena ai ganci di attacco della tracolla.

Quindi li agganciamo alla borsa con gli anelli tondi di chiusura, scelti appositamente per non alterarne l’insieme, et voilà, il gioco è fatto!

Ecco il risultato: cosa ne pensi?

Ti è piaciuto questo post?

Leggi il nostro BLOG e ascolta i PODCAST per scoprire tantissime curiosità sul mondo delle borse e accessori.

Valigeria Ambrosetti
via G. Mazzini, 6
21100 Varese
www.valigeriaambrosetti.it
T. +39 0332 281206
M. [email protected]

Scrivimi!
Ciao, sono Paolo! Come posso aiutarti?