Voglio partire con un trolley leggero e indistruttibile, chiedo troppo ?

Ormai è una domanda ricorrente in negozio, in teoria contraddittoria, perchè una valigia con caratteristiche di leggerezza escluderebbe la resistenza agli urti della stessa.

E invece no !! Ora tutto è realtà e possibile.
Ma come ? Le compagnie aeree consentono massimo 20 kg di peso per ciascun trolley.
Che si fa’ ? Si incomincia a svuotare la valigia ?

In commercio aziende come Samsonite e Bric’s producono trolley in policarbonato, un materiale estremamente flessibile, leggero e resistente agli urti.
Ce ne sono di coloratissimi, rigorosamente 4 ruote piroettabili a 360 gradi (estrema manegevolezza), ma senza tasche o portaabiti al loro interno (estrema nudità che certifica la leggerezza). Poi, prerogativa della sola Samsonite, esiste il CURV, una tecnologia migliore del policarbonato (basti pensare che il bagaglio a mano pesa solo 1,9 kg.), fantastico, iperlight ma anche iper…caro.

Infatti questi light trolley hanno un prezzo di listino accessibile esclusivamente al viaggiatore facoltoso, in media sui 300 euro. Una spesa decisamente fuori dalla portata di tutti, ma che, se ammortizzata, offre una durevolezza del bagaglio non indifferente e soprattutto la possibilità di viaggiare sicuri e senza contraccolpi in sovrattasse al momento del check-in.

Insomma, anche il traveller più incallito e tignoso può tranquillamente partire con valigie sicure, leggere e indistruttibili, possono addirittura essere comodamente maltrattate  e prese letteralmente a cazzotti.

Ed è tutto dimostrato….

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *